Sbranata dal pitbull di famiglia a 11 mesi:
sdegno in GB per la piccola Ava Jayne -Foto

La piccola vittima nelle foto pubblicate sui siti inglesi
Ava Jayne Marie Corless, sbranata da un cane a 11 mesi (The Mirror)
PER APPROFONDIRE: bambina, pit bull, sbranata, genitori, blackburn
A+ A- Stampa
LONDRA - Sbranata a soli 11 mesi di vita e dal cane di famiglia: la storia della piccola Ava Jayne Marie Corless sta facendo il giro del mondo. La piccola, attaccata da un pit bull ieri, stata trasportata d'urgenza all'ospedale a Blackburn, in Inghilterra, ma non ce l'ha fatta. La madre del bambino di 20 anni e il suo fidanzato, 26, sono stati arrestati con l'accusa di omicidio colposo.

L'animale, classificato come una specie pericolosa, stato abbattuto. La polizia sta indagando per scoprire se si erano verificati episodi di aggressione simili in casa, mentre gli esami dell'autopsia chiariranno definitivamente le cause della morte. I genitori nel frattempo saranno sottoposti a un nuovo interrogatorio.
"Era una bambina bella e sorridente", ricorda un vicino.
martedì 11 febbraio 2014 - 15:11   Ultimo agg.: mercoledì 12 febbraio 2014 09:33
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?

CONDIVIDI L'ARTICOLO

DIVENTA FAN DEL MATTINO
 
 
Indietro
Avanti