Postano le foto della figlioletta malata in rete,
genitori accusati di abusi e percosse

La piccola malata
di Alessia Strinati

0
La loro bambina sta male da tempo, ma non si riesce a fare una diagnosi, così decidono di pubblicare in rete le foto della pupa per chiedere un parere medico, ma quallo che accade lascia tutti senza parole.

Danielle Reid, che vive a Colchester, nell'Essex, in Inghilterra, e suo marito hanno ricevuto una telefonata dai servizi sociali dopo che questi sono stati allertati per le possibili percosse su una bambina. Le foto, infatti, che mostrano strane macchie rosse, rigonfiamenti e lividi, hanno fatto pensare che quella della figlioletta non fosse una malattia ma che si trattasse di evidenti segni di violenza.



«È stato davvero sconvolgente. So che non ho fatto niente di male e così anche il mio compagno, siamo brave persone», ha raccontato la donna a Metro, «Credo che siano state delle persone che hanno visto le foto senza capire il senso del post pensando a degli abusi, quanto di più lontano dalla realtà».

La bimba ha diverse allergie, ma ancora non è stata trovata una cura adeguata. Ora la famiglia ha lanciato una raccolta fondi online per poter avere i soldi necessari per andare negli Usa dove pare ci sia un trattamento che potrebbe giovarle. 
Venerdì 23 Settembre 2016, 15:51 - Ultimo aggiornamento: 23-09-2016 20:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP