Francia, scappa dal marito insieme ai figli, lui la raggiunge e li uccide alla stazione

0
  • 262
Una donna e i suoi due bambini di 3 e 5 anni sono state uccise questa mattina nella stazione ferroviaria di Noyon, in Francia. A far fuoco è stato il padre dei piccoli, funzionario di polizia alla Prefettura di Parigi, che poi si è suicidato.

«Ci sono quattro persone morte, uccise da colpi di arma da fuoco. Non ci orientiamo verso la pista terroristica»: queste le parole di un portavoce della prefettura di Compiegne, a nord di Parigi, dopo la sparatoria nella stazione di Noyon. E infatti si trattava di una disputa familiare. La donna, dopo l'ennesima lite con il marito, aveva deciso di lasciare la città di Noyon, insieme a 3 dei 5 figli. Con l'aiuto di un vicino di casa era riuscita a raggiungere la stazione, dove l'uomo li ha raggiunti e uccisi, risparmiando solo uno dei piccoli, prima di suicidarsi.

L'omicidio-suicidio è avvenuto questa mattina, alle 11:30. La stazione è stata subito transennata, e circondata dalla polizia. Inizialmente infatti si temeva che si trattasse di un attentato terroristico, allarme poi rientrato una volta chiariti i contorni della vicenda.
Domenica 10 Settembre 2017, 13:54 - Ultimo aggiornamento: 12-09-2017 11:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP