«Il mio bimbo poteva morire», la scoperta di una mamma nell'omogeneizzato del figlio

0
  • 184
Una mamma 25enne è ancora indignata e sotto choc per il rischio corso dal suo bimbo, di appena undici mesi. Alla luce di quanto accaduto, risulta difficile non essere d'accordo.

Come riporta il Mirror, Rachel Rotwell, che vive a Arnold, nella regione inglese del Nottinghamshire, aveva comprato in un supermercato Asda della sua cittadina un omogeneizzato di verdure e pollo per il piccolo Riley. Dopo aver versato il contenuto, la giovane ha notato nel preparato un piccolo oggetto metallico e tagliente, di circa due millimetri di diametro.



«Non posso davvero crederci, è inaccettabile: mio figlio poteva morire soffocato o con lesioni interne» - ha dichiarato furiosa Rachel - «Ho notato quell'oggetto quasi per caso, voglio invitare tutte le mamme a controllare sempre con attenzione il contenuto degli alimenti per i loro bambini. Ovviamente, non comprerò mai più prodotti di quella marca». La confezione dell'omogeneizzato è stata già inviata ad Asda, mentre Heinz, la ditta produttrice, ha commentato così: «Abbiamo diversi strumenti di controllo proprio per evitare che accadano situazioni simili, ora faremo le opportune verifiche per cercare di stabilire come sia potuto accadere».
Domenica 13 Agosto 2017, 18:14 - Ultimo aggiornamento: 13-08-2017 19:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP