Francia, fermato presunto complice dell'attentatore degli Champs-Elysées: gli avrebbe fornito le armi

ARTICOLI CORRELATI
Fermato in Francia un presunto complice dell'attentatore degli Champs-Elysées costato la vita, lo scorso 20 aprile, all'agente di polizia Xavier Jugelé.
 
 


Si tratta di un uomo di 23 anni, fermato nella regione di Seine-et-Marne, sospettato di aver fornito le armi all'attentatore Karim Cheurfi, ucciso dai colleghi della vittima dopo che aveva aperto il fuoco, rendono noto fonti citate da le Figaro.
Sabato 20 Maggio 2017, 16:19 - Ultimo aggiornamento: 21-05-2017 21:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP