Melanoma: «Nel 70% dei casi non nasce da nei già presenti»

In oltre due terzi dei casi il melanoma insorge come nuova lesione su pelle sana e non dai nei già presenti. È quanto emerge da una ricerca condotta dagli specialisti della Skin Cancer Unit della Dermatologia del Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, in collaborazione con le Università di Modena e Reggio, della Campania di Napoli e 'Aristotele' di Salonicco. Lo studio è stato pubblicato sul 'Journal of American Academy of Dermatology'. Il gruppo di lavoro ha preso in esame i risultati di 38 studi clinici e oltre 20 mila casi di melanoma. Ne è risultato che meno di un terzo (29,1%) insorge da nei (nevi in linguaggio medico) preesistenti, mentre la grande maggioranza (70,9%) si manifesta come nuova lesione pigmentata su pelle sana. La ricerca - osservano gli esperti - ha inoltre mostrato come i melanomi originati dai nei preesistenti siano mediamente più sottili e pertanto meno aggressivi.
Mercoledì 13 Settembre 2017, 17:56 - Ultimo aggiornamento: 13-09-2017 18:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP