Roma, rimane incastrata tra le porte della metro e viene trascinata via

0
  • 414
È indagato per lesioni il macchinista della metropolitana dove una donna è rimasta incastrata ed è stata trascinata per alcuni metri, riportando ferite gravi, alcuni giorni fa nella Capitale. La Procura di Roma ha acquisito una serie di filmati oltre all'informativa della Polizia e ha proceduto alla formale iscrizione del dipendente Atac. ​

Acquisiti dagli investigatori i video delle telecamere di videosorveglianza che immortalano gli istanti in cui la donna, una bielorussa di 43 anni, viene trascinata dalla metropolitana mercoledì sera a Roma. Del caso si occupa la polizia che nei giorni scorsi ha inviato un'informativa alla procura che ha aperto un'indagine sulla vicenda.


Nelle sequenze si vedono gli istanti in cui la donna sale su uno degli ultimi convogli e poi tenta di riscendere, ma le porte si chiudono e lei rimane incastrata, forse con una busta. Tenta invano di chiedere aiuto sollevando l'altro braccio. In ginocchio viene trascinata per alcuni metri mentre due passeggeri lungo la banchina con le braccia alzate e correndo tentano di avvertire il macchinista di quello che stava succedendo.

 
Sabato 15 Luglio 2017, 16:01 - Ultimo aggiornamento: 16-07-2017 10:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP