Capaccio Paestum, nasce sezione
dei Vigili del Fuoco in congedo

di Paola Desiderio

A Capaccio Paestum nasce la delegazione dell'Associazione Nazionale vigili del Fuoco in congedo, volontariato e protezione civile. L'obiettivo dell'associazione è di promuovere e gestire tutte le forme di volontariato,  tutelare  e  valorizzare  i  beni  di  interesse  storico – culturale,  organizzare  e  gestire,  sia  in  Italia  che  all’estero,  attività  di  soccorso  sanitario,  salvaguardia  dell’ambiente,  salvaguardia  e  ricerca  di  ogni  forma  di  iniziativa  culturale.

L’associazione conta già numerosi associati, quasi tutti provenienti dall'esperienza della  protezione  civile,  e si avvarrà  in  modo  determinante  e  prevalente  delle  prestazioni  personali,  volontarie  e  gratuite dei propri aderenti, non ha scopo di lucro e rifugge da qualsiasi attività di speculazione. Il presidente   è 

Sergio  Mancoletti,  fino a qualche mese fa  coordinatore  della  protezione  civile  di  Capaccio  Paestum,  mentre  il  segretario è Antonio Merola. «Si ricompone, così, un gruppo affiatato che ha saputo dare, negli anni,  risposte concrete ai cittadini» spiegano i membri dell'associazione.  Nella Città dei Templi la presenza di gruppi di volontariato di protezione civile è molto preziosa per la vastità del territorio ma anche e soprattutto in occasioni di calamità, che purtroppo si sono verificate più volte sul territorio, come esondazioni e frane, e per gli incendi estivi.
Mercoledì 13 Settembre 2017, 16:13 - Ultimo aggiornamento: 13-09-2017 16:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP