Angri, furti di oggetti sacri al cimitero comunale

di Roberta Salzano

Angri - Furti di oggetti sacri al cimitero comunale. L'accaduto è stato segnalato ieri dalla parente di un defunto. Nei mesi scorsi l'attenzione dei malfattori si è concentrata su vasi portafiori e oggetti in bronzo, che possono essere rivenduti consentendo modesti guadagli. Episodi che si ripetono ogni anno e che nel tempo non hanno risparmiato nemmeno le cappelle private dalle quali sono state più volte asportate statue e suppellettili di vario genere. La struttura non è mai stata dotata di sistemi di videosorveglianza e la sua estensione non consente al personale in servizio un controllo capillare. 
Martedì 12 Settembre 2017, 17:11 - Ultimo aggiornamento: 12-09-2017 17:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP