Antiche tradizioni, nasce nel Cilento la scuola di formazione per la produzione della "Mozzarella nella mortedda"

di Carmela Santi

L'assessore regionale alla formazione Chiara Marciani accolta dal sindaco e consigliere regionale Maria Ricchiuti é stata ospite nel comune di Novi Velia. In piazza dei Longobardi ha avuto a modo di incontrare la comunità locale. Per l'occasione é stata organizzata una dimostrazione della produzione della mozzarella nella mortedda, prodotto tipico della località cilentana.

L'esponente di Palazzo Santa Lucia ha accolto favorevolmente la proposta del sindaco Ricchiuti di avviare a Novi Velia una scuola di formazione per invogliare i giovani ad investire nella valorizzazione delle risorse territoriali. All'assessore regionale un giovane novese ha mostrato la produzione di antichi organetti, mentre altri ragazzi si sono esibiti  in un momento musicale proponendo gli antichi suoni di Novi Velia. Prima di andare via l'assessore ha promesso di tornare a settembre durante il festival degli antichi suoni per presentare  la sua proposta di formazione .
Giovedì 18 Maggio 2017, 20:16 - Ultimo aggiornamento: 18-05-2017 20:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP