Battipaglia, la guardia di finanza
sequestra 21mila prodotti non sicuri

I CONTROLLI
di Paolo Panaro

Battipaglia. Blitz della guardia di finanza in un negozio dove sono stati sequestrati 21.000 prodotti non sicuri  che non  riportavano le indicazioni “minime” previste dal Codice del Consumo il cui commercio risulta vietato. L'operazione di controllo è stata effettuata dai finanzieri del Gruppo della guradia di finanza di Eboli in un negozio nel centro di Battipaglia che commercializza capi di abbigliamento e bigiotteria gestito da una donna cinese.

 Nel corso dell’operazione sono stati sottoposti a sequestro complessivamente 21.367 pezzi (articoli di abbigliamento, accessori di bigiotteria e per la persona) per un valore sul mercato di oltre 1.500 euro. Nei confronti della titolare dell’esercizio commerciale, segnalata all’autorità amministrativa competente, sono state emesse sanzioni per 25.000 euro. Nelle ultime settimane la guardia di finanza ha intensificato i controlli per contrastare le attività illecite che possono arrecare danno ai consumatori e agli onesti commercianti e per  tutelare l’economia legale.
Venerdì 19 Maggio 2017, 10:40 - Ultimo aggiornamento: 19-05-2017 10:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP