Cocaina nascosta nel portachiavi: denunciato un barista salernitano

di Nicola Sorrentino

Aveva dieci confezioni-dosi di cocaina nascoste all'interno di un portachiavi, sistemato dietro il bancone di lavoro. E' stato denunciato a piede libero un ventenne incensurato di Pagani, impiegato come barista in un locale del centro della città.

L'accusa per lui è detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Al bar i carabinieri del tenente Angelo Chiantese ci sono arrivati durante un giro di controlli e perlustrazioni del territorio, finalizzati tra le tante cose, anche al contrasto dello spaccio.

Attività criminale da sempre viva nel Comune di Pagani, come hanno dimostrato gli arresti degli ultimi mesi. E di recente, anche delle ultime settimane. Il blitz ultimo dei militari risale a pochi giorni fa.
Lunedì 11 Settembre 2017, 17:51 - Ultimo aggiornamento: 11-09-2017 17:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP