La droga nascosta nei comodini delle camerette: arrestati due fratelli di Sassano

La droga sequestrata dai carabinieri a Sassano
di Pasquale Sorrentino

Due fratelli di Sassano di 34 e 24 anni sono stati arrestati dai carabinieri per possesso di sostanze stupefacenti al fine di spaccio. I militari della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal tenente Davide Acquaviva, hanno scoperto i due fratelli incensurati di Sassano. Infatti gli inquirenti hanno trovato 65 grammi di hashish e marijuana, 100 bustine in cellophane utilizzate per confezionare le singole dosi di stupefacente e due coltelli, usati per dividere i panetti di hashish.

I fratelli arrestati, al fine di rendere più difficoltose le ricerche, hanno nascosto la droga in diversi punti della propria abitazione. I militari, infatti, hanno rinvenuto la marijuana in un contenitore nascosto tra diversi scatoloni su di un guardaroba e l’hashish in due comodini della camera da letto. I due giovani sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito per direttissima
Venerdì 21 Aprile 2017, 17:49 - Ultimo aggiornamento: 21-04-2017 17:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP