Nocera: il piccolo Gerardo muore a dieci anni dopo tre giorni di agonia

PER APPROFONDIRE: salerno
di Giovanna Fasanino
A+ A- Stampa
morto nel primo pomeriggio di ieri il piccolo Gerardo De Angelis, dieci anni appena compiuti, investito davanti alla sua casa in via Federico Ricco a Nocera Superiore tre giorni fa. Le ferite alla testa riportate nella caduta conseguente all’urto con l’auto che l’ha investito non gli hanno lasciato scampo e dopo due giorni di lotta e di speranza per i suoi familiari, Gerardo si spento. A nulla sono valse le cure e l’intervento di riduzione della brutta frattura alla testa che poche ore dopo l’incidente gli era stato praticato all’ospedale Santobono di Napoli. Intorno alle quindici di ieri, il piccolo morto, lasciando nella pi profonda disperazione i suoi giovani genitori,
giovedì 18 luglio 2013 - 22:10
VUOI CONSIGLIARE QUESTO ARTICOLO AI TUOI AMICI?

CONDIVIDI L'ARTICOLO

DIVENTA FAN DEL MATTINO
 
Indietro
Avanti