Fabio&Fabio ospiti del Giffoni Experience: «Mine? Un film rischioso»

di Alessandro Mazzaro

Talentuosi, appassionati e uniti da un’amicizia che va oltre il lavoro: Fabio Guaglione e Fabio Resinaro hanno piacevolmente intrattenuto i masterclasser del Giffoni Experience rispondendo alle domande sul loro ultimo lungometraggio, Mine: «È stato sicuramente un film rischioso - ha precisato Guaglione - come facilmente comprensibile si tratta solo apparentemente di un war movie, visto che è oggettivamente distante dai tanti luoghi comuni sulla barbarie dei conflitti armati raccontati dal cinema. Rispetto alle produzione d'oltreoceano. questa opera ha cercato di sintetizzare in un'alchimia inusuale una serie di variegate influenze». Una pellicola sui generis, venduta ed apprezzata in tutto il mondo: «Ci piaceva l'idea che ci fosse una sottotraccia carica di simbolismi, in cui si riuscisse a superare le rigide frontiere dei vari generi cinematografici».

I due artisti, infine, hanno raccontato il rapporto che li unisce sin dai tempi della scuola: «Il nostro sodalizio nasce tra i banchi ed è stato costellato di tante piccole essenziali tappe di crescita e consolidazione - ha aggiunto Resinaro – Abbiamo lavorato a numerosi progetti, ma il cinema è sempre stato il nostro vero amore e la realizzazione di Mine è stata un'esigenza».
Lunedì 17 Luglio 2017, 10:14 - Ultimo aggiornamento: 16 Luglio, 19:16


QUICKMAP