Tender in fiamme al largo di Amalfi
Messe in salvo cinque persone

Il tender in fiamme al largo di Amalfi
di Mario Amodio

Paura questo pomeriggio al largo di Amalfi dove ha preso improvvisamente fuoco il tender di uno yacht ormeggiato nella rada di Positano. Cinque le persone messe in salvo da un peschereccio e da una barca in transito mentre il rogo è stato spento dagli idranti di una motonave della Alicost dirottata sul luogo dell'incendio dalla Capitaneria di Porto di Amalfi che ha coordinato le operazioni di soccorso.

Le cinque persone tutte di nazionalità straniera, due turisti e tre uomini dell'equipaggio, sono sane e salve e dopo l'accaduto sono state riaccompagnate a Positano.  Quel che resta del tender, uno scafo di circa 6 metri in vetroresina con motore entrobordo, è stato messo in sicurezza e trainato da una ditta specializzata nel porto di Maiori.

L'episodio si è verificato intorno alle 16.30 ed ha richiamato l'attenzione di centinaia di bagnanti sia dalla spiaggia grande di Amalfi che da quelle di Duoglio e Santa croce. L'incendio dell'imbracazione è stato visibile dalle tante abitazioni che si affacciano sul mare. In parecchi hanno raccontanto di aver udito anche una serie di esplosioni. 
Lunedì 19 Giugno 2017, 19:59 - Ultimo aggiornamento: 19-06-2017 19:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP