Johnny Depp vende cinque appartamenti
nell'Eastern Columbia Building di Los Angeles

Uno degli appartamenti messi in vendita da Johnny Depp foto - James Lang / Berlyn Photography
di Giacomo Perra

0
Nuovo affare immobiliare all’orizzonte per Johnny Depp. Dopo aver messo sul mercato un intero villaggio in Francia (dal valore di 55 milioni di dollari) e uno splendido palazzo duecentesco in quel di Venezia (la quotazione, in questo caso, è di 10,8 milioni), l’attore statunitense ha messo il cartello di vendita davanti a cinque attici dell’Eastern Columbia Building, uno degli edifici più popolari e lussuosi di Los Angeles.
 
Dalla cessione di queste proprietà, acquistabili in blocco o singolarmente, il cinquantatreenne interprete punta a ricavare la bellezza di 12,78 milioni di dollari, cifra che sarà utile dopo il divorzio da Amber Heard, il vero motore, a quanto pare, a causa delle sue salatissime pretese economiche, della volontà del Pirata dei Caraibi di fare cassa.
 
Realizzati in pieno stile Art déco, che caratterizza, tra l’altro, lo stesso Eastern Columbia Building, i cinque appartamenti di Depp sono il non plus ultra dell’eleganza e si compongono, lungo una superficie totale superiore ai mille metri quadrati, di spaziosi locali interni e di ampie terrazze.
Venerdì 23 Settembre 2016, 20:09 - Ultimo aggiornamento: 24-09-2016 19:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP