Il principino George a scuola, ma non potrà avere un migliore amico: ecco perché

Il principe George inizia la scuola, ma non potrà avere un migliore amico
ARTICOLI CORRELATI
0
  • 366
Ha iniziato la scuola da quasi una settimana, ma per una regola molto rigida non potrà avere un migliore amico: il principino George, figlio di William e Kate, dovrà sottostare alle norme varate dal prestigioso ed esclusivo istituto dove i principi ereditari del Regno Unito lo hanno iscritto. La Thomas's Battersea, infatti, vieta a tutti gli alunni di avere relazioni più strette con alcuni compagni di scuola.

LEGGI ANCHE ---> Il primo giorno di scuola del principino George: mamma Kate se l'è perso, ecco perché
 
 


Come riporta il Mirror, la giornalista britannica Jane Moore ha rivelato alcune norme di comportamento della scuola scelta per l'educazione di George: «L'obiettivo è quello di favorire la socialità di tutti gli alunni, senza privilegiare qualcuno. Ci sono norme di comportamento che invitano gli alunni ad essere gentili con tutti, e altre che prevedono un divieto di distribuire inviti ai compagni di scuola per le feste di compleanno, a meno che non siano tutti invitati. Questo è un aspetto molto positivo per evitare che qualcuno possa sentirsi escluso».
Martedì 12 Settembre 2017, 11:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP