L'emozionante versione di 'O sole mio eseguita con l'arpa celtica

di Ebe Pierini

É una delle canzoni italiane più famose al mondo. 'O sole mio è un capolavoro immortale. Impossibile resistere alla tentazione di canticchiare il ritornello non appena se ne sentono le note. Probabilmente Giovanni Capurro, il giornalista napoletano che nel 1989 ne scrisse i versi, ed Eduardo Di Capua che compose la musica del brano non avrebbero mai pensato che sarebbe diventato un successo universale. Di 'O sole mio ricordiamo le versioni più celebri da quella di Enrico Caruso a quella di Modugno, da quella di Pavarotti a quella di Bocelli. Ma forse non tutti sanno che, con questo brano, si sono cimentati anche Frank Sinatra, Josèphine Baker, Dalida, Elton John, Bryan Adams, Boy George. Elvis Presley la incise nella versione «It's Now or Never».
 

In Italia l'hanno cantata tutti i più grandi da Mina a Branduardi, da Milva a Katia Ricciarelli, da Beniamino Gigli a Massimo Ranieri, da Pino Daniele a Gianna Nannini. Ma ascoltare 'O sole mio eseguito con un'arpa celtica è davvero un'emozione unica. Nell'ambito della rassegna musicale “I suoni del lago...oltre il giardino”, diretta dal maestro Piero Cardarelli, a Sabaudia, la musicista Giuliana De Donno ne ha proposta una sua personale versione pizzicando delicatamente le corde della sua arpa e lasciando il pubblico davvero senza parole. Alla fine dell'esibizione scroscianti applausi.


 
Mercoledì 9 Agosto 2017, 21:37 - Ultimo aggiornamento: 09-08-2017 21:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP