Mina e Celentano, il ritorno
cantando «Le migliori»

di Federico Vacalebre

0
  • 1387
Due date ci sono già, la terza, forse persino più attesa, sembra ballerina. Venerdì prossimo, il 21, uscirà «Amami, amami», singolo del ritorno della coppia più bella del mondo della canzone italiana, Mina e Celentano. Per l'album, «Le migliori», bisognerà attendere l'11 novembre, a 18 anni da «Mina Celentano», 1.600.000 copie vendute. Ancora da capire, invece quando vedremo - vedremo - anche Lei che non compare in pubblico dal 23 agosto 1978 - la coppia su Raiuno: la serata dedicata al disco-evento era stata annunciata come strenna pre-natalizia (il periodo è perfetto per aiutare le vendite del cd) della rete ammiraglia di Viale Mazzini. Si era parlato del 5 dicembre, data ora verosimilmente riservata ai commenti del risultato del referendum costituzionale del giorno prima.

In attesa di sapere quando, e come, i due saranno in tv, anche il disco è avvolto dal mistero. Sembra sia doppio e contenga una quindicina di canzoni, sembra fosse nato come un lavoro di cover (da qui il titolo?), e non a caso lanciato con un filmato in cui i due si misuravano con un antico hit di Presley come «All shook up», per poi scoprire invece un bel numero di brani inediti adatti alla bisogna. Quel che è certo è che è stato registrato tra lo studio della Signora a Lugano e quello del Molleggiato a Milano. Quel che è probabile è che tra i pochi ospiti dell'album ci sia Caparezza, mentre nello show televisivo potrebbe fare capolino Checco Zalone. A condurre lo spettacolo, che dovrebbe essere un'antologia di video diretti da alcuni dei più significativi registi italiani, potrebbe essere Carlo Conti che, naturalmente, sogna di portare i due, anche sotto forma di clip, al prossimo Sanremo.

Nel 2015, quando la Tigre di Cremona compì 75 anni, ad esempio, il rocker scrisse sul suo blog: «Lo so, dopo i vent'anni, se c'è una cosa che ci fa incazzare è quando tutti si affannano a farci gli auguri. Lo fanno apposta. Come dire: E adesso? E adesso è proprio questo che dovrete scoprire. Comunque Auguri piccola! Tu e io siamo le migliori». Come a dire che almeno il titolo del disco c'era già.
 
Lunedì 17 Ottobre 2016, 10:29 - Ultimo aggiornamento: 17-10-2016 15:38

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP