Lotteria Italia, ecco i biglietti vincenti:
a Verona i 5 mln del primo premio -Guarda

ARTICOLI CORRELATI
di Ida Di Grazia

0
  • 784
L'estrazione della Lotteria Italia fa sorridere il fortunato vincitore dei 5 milioni di euro che ha comprato il biglietto a Veronella, in provincia di Verona. Sorridono anche in provincia di Caserta e a Roma che si aggiudicano il secondo e terzo premio da 2 milioni e 1,5 milioni di euro.

Ecco qui di seguito tutti i biglietti vincenti.



Il primo premio da 5 milioni di euro della Lotteria Italia finisce a Veronella, in provincia di Verona. La vincita riporta il Veneto in cima alla classifica delle regioni più vincenti per il concorso dell’Epifania: il primo premio, ricorda Agipronews, mancava dall’edizione 2009, quando in palio erano due le vincite da 5 milioni, una a Roma e l’altra a Soave, ancora in provincia di Verona. L’edizione del 2009 è stata una delle più particolari: grazie alla smemoratezza del vincitore dell’anno precedente il biglietto da 5 milioni, venduto a Roma, non venne mai ritirato e per la Lotteria successiva i premi top furono due. Nelle ultime edizioni il Veneto è stato protagonista con i premi di prima fascia nel 2008, con 1,5 milioni vinti a Dolo, in provincia di Venezia, e poi nel 2012, con 500 mila euro finiti a San Donà di Piave, ancora in provincia di Venezia.

ROMA ANCORA PROTAGONISTA La Capitale è ancora protagonista grazie alla Lotteria Italia: il terzo premio da 1,5 milioni è l’ennesima vincita che premia Roma, grazie anche alla particolare magia che gli italiani attribuiscono ai tagliandi acquistati in città, tanto che anche quest’anno è stata l’unica provincia a superare il milione di biglietti venduti, oltre 1,3 milioni, pari al 15,7% del totale da 8,7 milioni. Nelle ultime dieci edizioni della Lotteria Italia, ricorda Agipronews, con i biglietti venduti a Roma sono stati assegnati solo con i premi di prima fascia circa 23 milioni di euro, con otto vincite massime in 20 edizioni: tra questi il primo premio da 5 milioni del 2008, “dimenticato” e rimesso in gioco l’anno successivo, quando furono due le vincite top, una di nuovo a Roma e l’altra a Soave in provincia di Verona. La Capitale è poi tornata in cima lo scorso anno, quando oltre al premio da 5 milioni venne assegnato anche quello da 1 milione di euro. Tra le altre grandi città italiane, solo Napoli può fare concorrenza alla capitale: nelle edizioni recenti della Lotteria il primo premio è stato vinto tre volte, nel 2006, nel 2007 e nel 2011.

DOPPIO COLPO IN LOMBARDIA Un milione di euro a Varese, mezzo milione a Como: il bilancio della Lombardia, anche guardando solo la prima fascia dei premi della Lotteria Italia è più che lusinghiero. Per il secondo anno di fila in regione viene centrato un doppio colpo, anche se nell’edizione passata il totale fu di “appena” 750 mila euro: mezzo milione con un biglietto venduto sulla A04, a Rezzato (Brescia) e altri 250 mila euro con un tagliando targato Muggiò (in provincia di Monza Brianza). Nella storia recente della Lotteria Italia, tra le altre vincite di rilievo si segnalano i 3 milioni vinti a Cremona nel 2005, poi 1,5 milioni a Milano nel 2009, mezzo milione a Paderno Dugnano (Milano) nel 2011, e infine il “colpo grosso” da 5 milioni vinti a Lecco nel 2013

NELLE AREE DI SERVIZIO VINTO UN PREMIO SU TRE Due dei sei premi di prima fascia sono stati vinti grazie a una sosta in autostrada, con il tagliando da 2 milioni venduto nell’area di San Nicola la Strada, sull’A1 Milano-Napoli, in provincia di Caserta, e quello da 250 mila euro, venduto al Fabro Ovest Grill, in provincia di Terni. Anche nella passata edizione uno dei premi di prima categoria (500mila euro) è stato centrato con un tagliando “viaggiante” venduto nell’area di servizio di Rezzato, sulla A04, in provincia di Brescia. Complessivamente, nelle dieci edizioni comprese fra il 2005 e il 2014, sono stati assegnati 21 biglietti di prima fascia su 59 totali, più di uno su tre, con un importo complessivo da 35,2 milioni sui 116 milioni assegnati per le prime categorie di premio.

I 6 BIGLIETTI VINCENTI

SESTO PREMIO DA 250 MILA EURO A FABRO, IN PROVINCIA DI TERNI Il sesto premio della Lotteria Italia da 250.000 euro va al tagliando R 451283 venduto a Fabro (in provincia di Terni)

QUINTO PREMIO DA 500MILA EURO VENDUTO A COMO Il quinto premio di prima categoria della Lotteria Italia, da 500 mila euro, è abbinato al biglietto serie M 115765, venduto a Como. L'annuncio è stato dato nel corso della trasmissione 'Affari tuoi' su RaiUno.

QUARTO PREMIO DA 1 MLN DI EURO VENDUTO A VARESE È stato venduto a Varese il biglietto vincitore del quarto premio di prima categoria della Lotteria Italia, da un milione di euro. La serie e il numero del tagliando sono: N 235789. L'annuncio è stato dato nel corso della trasmissione di RaiUno Affari tuoi.

TERZO PREMO DA 1,5 MLN VENDUTO A ROMA È stato venduto a Roma il biglietto abbinato al terzo premio di prima categoria della Lotteria Italia, che vince un milione e mezzo di euro. La serie e il numero sono: E 367077. L'annuncio è stato dato nel corso della trasmissione Affari Tuoi.

SECONDO PREMIO DA 2 MLN VENDUTO A CASERTA Il secondo premio da 2 milioni di euro va al biglietto: Q 146948 San Nicola La Strada (Caserta). Lo rende noto Agipronews.

PRIMO PREMIO DA 5 MLN VENDUTO A VERONA È stato venduto a Veronella (Verona) il biglietto del primo premio, da 5 milioni di euro, della Lotteria Italia. La serie e il numero del tagliando sono: G 050111. Il biglietto è stato venduto in via Giavone 5. Lo rende noto Agipronews.
Mercoledì 6 Gennaio 2016, 19:07 - Ultimo aggiornamento: 07-01-2016 13:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP