Avete una relazione a distanza? Per baciarsi c'è Kissenger

Un teklefono adattato per usare Kissenger
0
  • 187
Le relazioni a lunga distanza sono difficili, perché non solo il proprio amante è completamente rimosso materialmente dalla vita giorno per giorno, ma anche per l'assolutà impossibilità di intimità fisica. Questo rende molte persone più tristi.

I ricercatori del laboratorio di Imagineering presso la City University di Londra hanno pensato di poter risolvere questo problema con il loro nuovo gadget Kissenger. Il dispositivo riproduce un vero bacio utilizzando sensori di pressione. Vale esclusivamente per baci "regolari" sulla guancia o sulla bocca, nessuna simulazione della lingua è ancora disponibile.



Quando il bacio viene inviato, Kissenger misura la pressione su diverse parti delle labbra del mittente e replica quel bacio esatto sul Kissenger del destinatario. La parte che simula il labbro sul dispositivo è fatta di silicone.

Finora, il team ha creato un prototipo funzionante su iOS, che si inserisce nella presa delle cuffie di un dispositivo. Forse un giorno Kissenger vi permetterà di baciare il vostro amante o la mamma, o anche la vostra celebrità preferita. 
Sabato 31 Dicembre 2016, 17:19 - Ultimo aggiornamento: 31-12-2016 19:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP