Amianto Isochimica, via ai controlli nella cava dismessa di Sperone

BAIANO - Amianto dell'ex Isochimica in una cava diSperone. L'indiscrezione di ex lavoratori dell'ecomostro diAvellino continua a mobilitare associazioni e cittadini delBaianese. Nei giorni scorsi, proprio a seguito dell'ultimadenuncia pubblica delle associazioni «Isde Medici perl'Ambiente», rappresentata dal medico Filomeno Caruso,«Ultimi per la legalità» del sacerdote donAniello Manganiello e «Lotta per la vita» di AnnaCandelmo, la prefettura di Avellino ha convocato i sindaci delMandamento e le forze dell'ordine per fare il punto su quantovenuto fuori dalle pieghe del procedimento penale e che hascioccato l'opinione pubblica locale. Ricostruzioni allo statonon confermate, ricordi di ex operai resi sotto giuramento dinanziai giudici ma che ad oggi non trovano riscontro.

Leggi l'articolo completo su Il Mattino
Outbrain