Lupo ucciso a colpi di fucile in Irpinia, l'ira degli ambientalisti

Un esemplare di lupo è stato trovato ucciso nelle campagne tra Bagnoli Irpino e Montella. Sono state le guardie ambientali dell'Ekoclub a rinvenire la carcassa dell'animale che pare sia stato raggiunto da almeno due colpi di fucile a pallettoni. Il ritrovamento della carogna ha scatenato l'indignazione di tanta gente. I volontari dell'Ekoclub hanno provveduto a segnalare il caso ai carabinieri. Appena qualche giorno fa erano stati filmati nel vicino comune di Cassano Irpino, in una contrada periferica, due giovani lupi. Leggi l'articolo completo
su Il Mattino
Covid, caccia ai posti letto anche nelle case di cura: stop ricoveri e interventi
«No lockdown», 2mila in marcia al Vomero: cori, fumogeni e striscioni
Covid, De Luca: coprifuoco dalle 23 le scuole restano chiuse, vietato l'asporto Allo studio misure per i giorni dei defunti
Il governatore da Fazio: la scuola è tra i primi vettori del contagio
Campania, nuovo record di casi: 2.590 positivi su 16.906 tamponi