Minacciano la vicina con il decespugliatore, padre e figlia nei guai

Minacciano la vicina con un decespugliatore, padre e figlia denunciati. È accaduto a Calabritto, dove i militari a seguito di un intervento effettuato per motivi di confine, hanno deferito un 50enne e la figlia 25enne. Sono accusati di aver minacciato verbalmente e con un decespugliatore la confinante che recriminava il rispetto dei confini del proprio fondo agricolo che, a suo dire, erano stato invaso. 

Leggi l'articolo completo su Il Mattino
Outbrain