In coma a 16 anni dopo lo schianto, le preghiere per Francesco

Un'intera comunità prega per Francesco, il sedicennecoinvolto lunedì sera in un incidente lungo lacirconvallazione. Il giovane è ricoverato in comaall'ospedale Rummo. Infatti, dopo aver subito un delicatointervento di splenectomia, l'asportazione della milza,è il forte trauma cranico con estesa emorragia celebrale adestare maggiori preoccupazioni e a far persistere lo stato di comae, quindi, la prognosi riservata. In paese, e non solo, sono ore dipreghiera e apprensione quelle vissute dai familiari del giovane edall'intera comunità che ieri pomeriggio ha gremito lachiesa madre raccogliendosi in preghiera per Francesco. Toccanti leparole di don Gianluca Spagnuolo, il parroco, il quale si ècommosso nel vedere tutta la comunità raccogliersi peraffidare alla supplica divina le sorti e la guarigione del ragazzo.In questi giorni l'intero paese festeggia il santo patrono, mamolti eventi del «Forum dei Giovani» e di altreassociazioni sono stati annullati in segno di rispetto per ilsedicenne che da lunedì sera lotta per la vita nel repartodi terapia intensiva del nosocomio beneventano.

Leggi l'articolo completo su Il Mattino
Outbrain