Optima Italia tra gli Italy’s best employers per il terzo anno di seguito

«Un punto di riferimento nel panorama imprenditoriale campano»

Premio Italy’s best employers 2023 a Optima Italia
Optima Italia S.p.a., la digital company italiana leader nell’offerta integrata per i servizi di energia e telecomunicazioni, riceve, per il terzo anno consecutivo, il...

OFFERTA SPECIALE

2 ANNI
99,98€
40€
Per 2 anni
SCEGLI ORA
OFFERTA FLASH
ANNUALE
49,99€
19€
Per 1 anno
SCEGLI ORA
 
MENSILE
4,99€
1€ AL MESE
Per 3 mesi
SCEGLI ORA

OFFERTA SPECIALE

OFFERTA SPECIALE
MENSILE
4,99€
1€ AL MESE
Per 3 mesi
SCEGLI ORA
 
ANNUALE
49,99€
11,99€
Per 1 anno
SCEGLI ORA
2 ANNI
99,98€
29€
Per 2 anni
SCEGLI ORA
OFFERTA SPECIALE

Tutto il sito - Mese

6,99€ 1 € al mese x 12 mesi

Poi solo 4,99€ invece di 6,99€/mese

oppure
1€ al mese per 3 mesi

Tutto il sito - Anno

79,99€ 9,99 € per 1 anno

Poi solo 49,99€ invece di 79,99€/anno

Optima Italia S.p.a., la digital company italiana leader nell’offerta integrata per i servizi di energia e telecomunicazioni, riceve, per il terzo anno consecutivo, il premio Italy’s best employers 2023.

La classifica pubblicata dal Corriere della Sera e stilata da Statista – la business platform numero uno al mondo nell’elaborazione di dati e studi di mercato e di consumo – ha visto circa 22.500 lavoratori dipendenti in Italia di oltre 4.500 aziende con più di 250 assunti in Italia, valutare in modo anonimo e diretto il proprio datore di lavoro.

«Optima Italia è un punto di riferimento nel panorama imprenditoriale campano, ma non solo. Siamo orgogliosi di far parte anche quest’anno della classifica Italy’s best employers che attesta la qualità del nostro lavoro, premiando la cura e l'attenzione che dedichiamo al fattore umano» dichiara Andrea Volpe, amministratore delegato di Optima Italia. «Nel nostro crescente impegno Esg, la formazione e la crescita personale e professionale delle persone assumono un ruolo sempre più centrale, sostenute da un ambiente di lavoro stimolante e moderno».

Leggi l'articolo completo su
Il Mattino