Appello social per dare un'identità ad anziana ricoverata in ospedale

Casalnuovo - Un appello lanciato in rete domenica sera raccoglie, in poche ore, oltre 14 mila condivisioni, 300 commenti e 600 like da ogni parte di Italia, arrivando perfino in Regno Unito. Viene pubblicata la foto di un'anziana donna, con lividi sul volto, e poche righe di commento in cui si spiega che la donna è ricoverata da tre giorni in una clinica di Acerra, e che non si sa cosa le sia capitato, perché non riesce a parlare. Si legge nel post: "Sono stata in clinica da mia zia stasera e nella stessa stanza trovo questa vecchietta in questo stato non parla purtroppo si cercano i famigliari so solo che è di Casalnuovo se qualcuno la riconosce". Così si scatena una gara di solidarietà all'insegna di condivisione. Dai commenti nel gruppo "Sei di Casalnuovo se... " si accenna all'esistenza di una sorella, altri la descrivono spesso camminare da sola sul corso di Casalnuovo, in compagnia del suo fedele cagnolino. In corso indagini delle forze dell'ordine per dare un'identità alla signora.  Elena Petruccelli

Leggi l'articolo completo su Il Mattino
Outbrain