Bolletta da 50mila euro: il Comune di Casandrino resta senza telefono

CASANDRINO - Telefoni muti al comune ed in tutti gli edificidell'ente pubblico. I numeri di uffici ed istituti scolasticipossono solo ricevere ma non inoltrare chiamate, mentre restaattiva la rete internet. Cinquantacinquemila euro di fatture nonpagate all'origine della sospensione parziale delservizio.

«La morosità con l'operatore telefonico fa partedi quei cinque milioni di debiti contratti dal comune che hodenunciato all'indomani del mio insediamento a giugno»è il commento del sindaco, Salvatore Volpe. Ad inizioagosto, infatti, il sindaco, con un manifesto, aveva informato lacittadinanza della disastrosa situazione finanziaria in cui avevatrovato il comune. Oltre ai cinque milioni, c'è undisavanzo di amministrazione di dodici milioni di euro. Aicittadini Volpe ha promesso di reagire «con determinazione,responsabilità ed onestà per portare questo nostropaese in una condizione di vivibilità migliore».

Leggi l'articolo completo su Il Mattino
Outbrain