Follia al pronto soccorso di Castellammare: aggredita e ferita dottoressa

CASTELLAMMARE - Follia al pronto soccorso: paziente rompe il vetro della reception e aggredisce il personale, ferita dottoressa, botte pure alla guardia giurata. Intorno alle 5 di stamattina, un uomo ha aggredito il personale del pronto soccorso dell'ospedale San Leonardo di Castellammare. A farne le spese un medico 67enne: la donna ha riportato la frattura del polso. Traumi e contusioni anche per una guardia giurata che ha provato a frapporsi tra l'aggressore e la dottoressa. L'intervento degli agenti del locale commissariato ha riportato la calma. L'uomo, B.A. 46enne pregiudicato, è stato arrestato - in attesa del rito per direttissima che si svolgerà domani - per violenza, resistenza e lesioni a pubblici ufficiali.


I sindacati da tempo denunciano lo stato di costante pericolo in cui si trova il personale medico e paramedico del pronto soccorso stabiese, mentre dall'Asl Napoli 3 Sud fanno sapere che «da tempo il tema della sicurezza in alcuni reparti è centrale». 

Leggi l'articolo completo su Il Mattino
Outbrain