Manfredi sindaco di Napoli, nuovo appello al governo: «Ci serve il sostegno dello Stato»

Il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi al convegno di Confindustria alla stazione marittima lancia l’ennesimo appello al governo: «Ci deve aiutare e presto, Napoli ha un debito importante per fare investimenti, ci serve il sostegno dello Stato che ci deve aiutare a muovere la leva della spesa corrente. I primi bandi del Pnrr dimostrano che non è stata rispettata la quota per il Sud». 

Manfredi è preoccupato anche per la Galleria quattro giornate, con la città che vive un’altra giornata prigioniera del trafffico. «Sono molto preoccupato dalle  infiltrazioni che da mesi interessano la Galleria, si devono fare i lavori in maniera celere, mi sono sentito con la Procura anche per questo.  Abbiamo la necessità di muoverci, io come tutti i napoletani, non è possibile che queste cose restino appese per mesi». 

Infine, sulla giunta: «La faremo in tempi brevi». E la sensazione è che effettivamente già oggi potrebbero esserci novità per la squadra di governo.

Leggi l'articolo completo
su Il Mattino
Pestata a sangue dai vicini: aveva “osato” protestare per lavori abusivi nel palazzo
Allarme Covid, De Luca e Manfredi divisi: a rischio il Capodanno in piazza a Napoli
Covid Campania, 899 casi e 3 morti: l'indice di contagio scende al 2,99%
Nuova variante Sudafrica, il nome è “Omicron”. Oms: preoccupante
Oggi 13.686 contagi e 51 morti, Lombardia e Veneto oltre 2000 casi