«Puliamo gratis le spiagge: non sporcate», l'appello degli spazzini volontari di Torre del Greco

TORRE DEL GRECO - «Siamo volontari, puliamo gratis: per favore, non sporcate le vostre spiagge». Dopo la bonifica fai da te delle spiagge libere di Torre del Greco (la prima in zona Porto-Scala, la seconda in Litoranea) gli spazzini-volontari lanciano un appello ecologista ai torresi: «Abbiamo rimosso la spazzatura in maniera del tutto gratuita e volontaria, abbiamo lavorato sodo, ma ora siete voi a doverci aiutare: gettate l'immondizia che producete nei vostri cestini o in una vostra busta. Grazie».

Il volantino col quale i volontari chiedono la collaborazione green è stato affisso proprio in Litoranea, in coincidenza di una delle free beach ripulite nel corso della bonifica popolare. Il gruppo di ecologisti che si sta dando da fare per tirare a lucido la città ha anche rimesso a nuovo il parco giochi di Contrada Calastro, ricevendo i complimenti di mamme e bambini. «Mai viste le giostrine così pulite, siete degli angeli, date il buon esempio a tutti in un momento di grave emergenza rifiuti». La città è infatti ostaggio della crisi della raccolta della spazzatura, con le isole ecologiche sepolte da sacchetti e ingombranti.  

Leggi l'articolo completo su Il Mattino
Outbrain