Covid tra i bambini, Gimbe: casi in aumento tra i più piccoli mentre sono in calo tra gli adulti

Calano i casi e le morti per Covid-19 ma si registra un aumento della circolazione del virus tra i bambiniSecondo il monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe, nella settimana tra il 28 aprile e 4 maggio, rispetto a quella precedente, i nuovi casi sono passati da 90.449 a 78.309, e i decessi da 2.279 a 1.826. 

A preoccupare il presidente della fondazione Nino Cartabellotta, sarebbero infatti «i precoci segnali di aumento della circolazione del virus». Lo indica il lieve incremento dell'Rt medio calcolato dall'Istituto Superiore di Sanità (Iss), salito a 0,85 nel periodo 7-20 aprile rispetto a 0,81 del periodo 31 marzo-13 aprile, e la risalita dei nuovi casi nelle fasce 3-5 e 6-10 anni nella prima metà di aprile, probabilmente per via della ripresa delle attività scolastiche in presenza.

 

Vaccini a scuola e riapertura a settembre: il piano (anti-Covid) per la ripartenza

 

 

«Con il progressivo calo dei nuovi casi - afferma Renata Gili, responsabile Ricerca sui Servizi Sanitari della Fondazione Gimbe - continua a ridursi la pressione sugli ospedali, dove le curve dei posti letto occupati in area medica e terapia intensiva continuano a scendere da 4 settimane consecutive». In area medica il picco è stato raggiunto il 6 aprile (29.337), e l'occupazione dei posti letto da parte dei pazienti Covid resta sopra la soglia del 40% in Puglia e Calabria. Anche in terapia intensiva il picco è stato raggiunto il 6 aprile (3.743), e la soglia del 30% risulta ancora superata in Lombardia, Marche, Puglia e Toscana.

 

 

 

 

Leggi l'articolo completo
su Il Mattino
Spari sugli Scavi di Pompei, marito apre il fuoco contro la moglie, turisti in fuga
Mascherine obbligatorie all'aperto, De Luca firma l'ordinanza in Campania
Variante Delta, Draghi a Bruxelles: «Crea incertezza sulla ripresa»
Vaccini, l'allarme di Fontana: «Poche dosi, pronti a sospendere»
Variante Delta in aumento in Italia: «Colpisce gli U30 meno vaccinati»