Litiga col fidanzatino e si getta sotto il treno a 17 anni: il convoglio le passa sopra, salva

VEDELAGO - Ha litigato al telefono col fidanzatino e, presa dalla disperazione, ha superato la sbarra del passaggio a livello e si è stesa sui binari, aspettando l'arrivo del treno regionale. Un gesto pericoloso che poteva costare carissimo a un ragazza di soli 17 anni, soccorsa nel tardo pomeriggio di ieri a Vedelago, lungo la tratta Castelfranco - Istrana nel trevigiano.

La giovane ha riportato solo una lieve ferita a un ginocchio: il convoglio le è letteralmente passato sopra, sfiorandole braccia e volto. E lei, per fortuna rimasta immobile mentre le carrozze le sfrecciavano a pochi centimetri dal volto, solo un tremendo spavento e lesioni fisiche di poco conto.
Leggi l'articolo completo su Il Mattino
Outbrain