Europee, Schlein: «Non ci sarà il mio nome nel simbolo del Pd, ne abbiamo discusso ma era una proposta troppo divisiva»

La segretaria ha parlato in una diretta Instagram

Europee 2024, la segretaria Schlein: «Non ci sarà il mio nome nel simbolo del Pd»
«Non ci sarà il mio nome nel simbolo del Pd». Con queste parole la segretaria del Pd, Elly Schlein ha messo un punto definitivo alle polemiche da diverse ore...

OFFERTA SPECIALE

2 ANNI
99,98€
40€
Per 2 anni
SCEGLI ORA
OFFERTA FLASH
ANNUALE
49,99€
19€
Per 1 anno
SCEGLI ORA
 
MENSILE
4,99€
1€ AL MESE
Per 3 mesi
SCEGLI ORA

OFFERTA SPECIALE

OFFERTA SPECIALE
MENSILE
4,99€
1€ AL MESE
Per 3 mesi
SCEGLI ORA
 
ANNUALE
49,99€
11,99€
Per 1 anno
SCEGLI ORA
2 ANNI
99,98€
29€
Per 2 anni
SCEGLI ORA
OFFERTA SPECIALE

Tutto il sito - Mese

6,99€ 1 € al mese x 12 mesi

Poi solo 4,99€ invece di 6,99€/mese

oppure
1€ al mese per 3 mesi

Tutto il sito - Anno

79,99€ 9,99 € per 1 anno

Poi solo 49,99€ invece di 79,99€/anno

«Non ci sarà il mio nome nel simbolo del Pd». Con queste parole la segretaria del Pd, Elly Schlein ha messo un punto definitivo alle polemiche da diverse ore stavano tenendo banco. «È stato proposto di inserire il mio nome nel logo, si è aperta una bella discussione, ringrazio chi ha fatto questa proposta, ma penso che il contributo lo possa dare correndo accanto a loro, in questa lista. Una proposta più divisiva che rafforzativa e non ne abbiamo bisogno», ha detto la segretaria in una diretta Instagram.

Il simbolo

Una delegazione del Pd è appena arrivata al Viminale per depositare il simbolo elettorale per le europee. Nel simbolo non c'è il nome della segreteria Elly Schlein mentre compare il riferimento al Pse. Il termine ultimo per la presentazione dei simboli è alle 16.

La candidatura 

In merito alla sua candidatura alle prossime elezioni europee: «Voglio dare una mano anche io a questa squadra, sono anche io candidata per portare il Pd più in alto possibile. Io ho la speranza di poter dare una mano a eleggere il più possibile di queste persone. Siamo a una sfida cruciale, lo si dice sempre ma questa volta siamo davvero a un bivio». Così Elly Schlein in diretta Instagram. «Mi prendo questa responsabilità, anche se resterò in Italia per contrastare ogni giorno le politiche sbagliate del governo Meloni». E ancora: «La famiglia socialista è l'unico argine all'avanzata delle destre. Abbiamo bisogno che tutti noi ci mettiamo in corsa, ho la speranza di dare una mano a eleggere il più possibile di queste persone»

Leggi l'articolo completo su
Il Mattino