Antonio Totaro, buona la prima: lo chef di Torre del Greco vince «La prova del cuoco»

TORRE DEL GRECO - Antonio Totaro, executive chef della Torre di Bassano a Torre del Greco, è il primo vincitore della nuova stagione de La prova del cuoco, cooking show di Rai Uno. Nella prima puntata del programma condotto da Elisa Isoardi, il giovane cuoco torrese ha vinto cucinando in coppia con la chef Giulia e contro Emanuele Vallini nella squadra del peperone verde. Totaro ha proposto il piatto giudicato vincente dagli esperti de La prova del cuoco: un primo con cavatelli fatti a mano, gamberoni su crema di fagiolini alla robiola e insalatina di songino con gamberi scottati e perle di melone. Passata questa fasa preliminare, i concorrenti accedono alla finale, in palio un montepremi da 100mila euro.

«È stata una giornata piena di emozioni, piena di adrenalina, tanta la voglia di far bene ma anche la paura di sbagliarie - la soddisfazione di chef Totaro - Alla fine ne siamo usciti vincitori hehehe. Questo è stato il mio primo passo in questa meravigliosa avventura. Grazie a tutti».

Trent'anni, nato a Torre del Greco e diplomato all'alberghiero Ipsar Raffaele Viviani di Castellammare di Stabia, Antonio Totaro si è specializzato all'Alma, l'Accademia internazionale di Cucina Italiana diretta dallo Chef Gualtiero Marchesi, poi ha lavorato in vari ristoranti stellati e cucinato anche in televisione in Rai. Attualmente è Executive Chef della Torre di Bassano a Torre del Greco. 
 

Leggi l'articolo completo su Il Mattino
Outbrain