Polonia superpotenza, così sta diventando la più grande forza terrestre Nato: «Putin non avrà coraggio di aggredirci»

1 di 4
Il ministro della Difesa polacco Mariusz Blaszczak
Il Paese più armato d'Europa. Da...

OFFERTA SPECIALE

2 ANNI
99,98€
40€
Per 2 anni
SCEGLI ORA
OFFERTA FLASH
ANNUALE
49,99€
19€
Per 1 anno
SCEGLI ORA
 
MENSILE
4,99€
1€ AL MESE
Per 3 mesi
SCEGLI ORA

OFFERTA SPECIALE

OFFERTA SPECIALE
MENSILE
4,99€
1€ AL MESE
Per 3 mesi
SCEGLI ORA
 
ANNUALE
49,99€
11,99€
Per 1 anno
SCEGLI ORA
2 ANNI
99,98€
29€
Per 2 anni
SCEGLI ORA

- oppure -

Sottoscrivi l'abbonamento pagando con Google

OFFERTA SPECIALE

Leggi l'articolo e tutto il sito ilmattino.it

1 Anno a 9,99€ 89,99€

oppure
1€ al mese per 3 mesi

Rinnovo automatico. Disattiva quando vuoi.

L'abbonamento include:

  • Accesso illimitato agli articoli su sito e app
  • La newsletter del Buongiorno delle 7:30
  • Tutte le newsletter tematiche
  • Approfondimenti e aggiornamenti live
  • Dirette esclusive

Il Paese più armato d'Europa. Da quando è scoppiata la guerra in Ucraina la Polonia ha portato la spesa della difesa al 4% del Pil per raddoppiare il numero di soldati e acquistare carri armati e armamenti. «Il conflitto contro Kiev mostra che dobbiamo armarci ancora più velocemente» aveva spiegato il premier Mateusz Morawiecki dopo l'approvazione del budget. E così è stato: Varsavia, in 564 giorni di guerra, ha acquistato carri armati, jet e munizioni a una velocità mai vista dalla fine della Guerra Fredda, con l’obiettivo di avere non solo l’esercito di terra più grande di tutta l’Unione Europea ma di diventare anche la nuova superpotenza Nato. «La Polonia sta investendo molto nel potenziamento del proprio arsenale militare, nel tentativo di rafforzare le proprie difese in risposta all’invasione russa dell’Ucraina» spiega Business Insider, il sito web d'informazione statunitense.

1 di 4
Si barrica in casa e spara: ore di paura a Ponticelli
L’amico di famiglia abusava di bimba disabile: arrestato
L’appello di un papà: «Mio figlio conteso tra Italia e Inghilterra»
Chiara Ferragni: «La priorità è proteggere figli e famiglia. Fedez? In tanti weekend non c'è stato»
Due anni di guerra in Ucraina: «Pesa il morale dei soldati»