Bambino libanese morto su un volo Alitalia, era atteso a Roma per un trapianto

Tragedia a bordo di un volo Alitalia partito da Beirut ed atteso a Roma. Un bambino di due anni libanese, affetto da una grave patologia, è stato colto da una crisi cardiaca durante il volto ed è morto. L'aereo è stato dirottato per i soccorsi ed è stato fatto atterrare stamani all'aeroporto di Bari. Il piccolo era atteso al Bambino Gesù di Roma per un doppio trapianto.

LEGGI ANCHE ----> Il bimbo ea atteso a Roma

 
 
Leggi l'articolo completo
su Il Mattino
L'Europa riapre dal 15 giugno: in Grecia ripartono i traghetti e EasyJet riprende a volare
Open Arms, no al processo a Salvini: Italia Viva non ha votato in Giunta
Zaia riapre il Veneto e posticipa i saldi: «Da lunedì centri estivi e Rsa»
Assistenti civici, lite nel governo e Conte media: «No compiti polizia»
In Campania riaprono le strutture termali e i centri benessere