Legge sul copyright, via libera da Strasburgo

Via libera da Strasburgo alla nuova direttiva europea sul Copyright. L'obiettivo è quello di difendere sul piano economico il diritto d’autore. Il sì arrivato dopo lo stop di luglio e diverse modifiche al testo che contiene anche la criticata "link tax", la tassa che Google e Facebook dovranno pagare per l'utilizzo delle notizie sulle loro piattaforme. In arrivo anche i filtri per bloccare il caricamento di contenuti protetti. “Una vittoria dei cittadini contro il far-west digitale”, commenta il presidente del parlamento europeo Tajani. All'attacco i 5 Stelle:"In questo modo si legalizza la censura preventiva". Leggi l'articolo completo su Il Mattino
Outbrain