Camorra, arrestato il reggente del clan Licciardi

I carabinieri della compagnia Stella e della stazione di Secondigliano hanno arrestato e portato in carcere Paolo Abbatiello, 48 anni, già noto alle forze dell'ordine e sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno. Abbatiello è considerato l'attuale reggente del clan camorristico dei Licciardi.



L'uomo è stato arrestato nella sua casa nel quartiere Miano a Napoli, nella zona della masseria Cardone. Abbatiello era destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale di Napoli dopo la sentenza definitiva di condanna e dovrà espiare 6 anni, 11 mesi e 13 giorni di reclusione per associazione di tipo mafioso e associazione finalizzata al traffico di stupefacenti. Dopo le formalità di rito è stato portato nel carcere di Secondigliano.
Martedì 28 Aprile 2015, 10:29 - Ultimo aggiornamento: 28-04-2015 10:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP