Farmacisti, Vincenzo Santagada rieletto presidente

di Marisa La Penna

Vincenzo Santagada è stato riconfermato presidente dell'Ordine dei farmacisti dopo le elezioni svoltesi nei giorni scorsi.

All'appello delle urne hanno risposto oltre 1500 iscritti, il 95% dei quali ha "premiato" Santagada con il proprio voto, confermandogli il mandato di rappresentanza professionale con una espressione di fiducia pressoché plebiscitaria. In realtà tutta la "squadra" guidata da Santagada ha registrato inequivocabile consenso. E così Bianca Rosa Balestrieri, Davide Carraturo, Crescenzo Cinquegrana, Silvio Colesanti, Mariano Fusco, Riccardo Maria Iorio, Tommaso Maggiore, Elisa Magli, Raffaele Marzano, Ciro Meo, Riccardo Petrone, Giovanni Pisano, Giovanni Russo e Ugo Trama affiancheranno Santagada nella conduzione dell'organismo professionale. Al Collegio dei revisori dei conti sono risultati eletti Giovanni Ascione, Annamaria Di Maggio, Alessandra Sarti (effettivi) e Raffaela D’Aniello (supplente).

Il nuovo direttivo conta quattro new entry, che rafforzano sensibilmente la «quota rosa». Nella prima riunione, tenutasi alle 14.30 di ieri, il nuovo consiglio ha proceduto all'assegnazione delle cariche: Santagada alla presidenza, Balestrieri vicepresidente, Carraturo segretario e Sivio Colesanti tesoriere.

«Al di là dei risultati, che ovviamente registro con grande soddisfazione - ha commentato Santagada - queste elezioni confermano come tra i colleghi il sentimento di appartenenza alla professione sia un patrimonio importante e condiviso, vissuto con consapevolezza e responsabilità. Partecipare attivamente alla vita dell'Ordine, in primo luogo votando per esprimere i suoi rappresentanti, significa infatti affermare in modo concreto e inequivocabile di credere nella professione e nel suo ordinamento autonomo».

Venerdì 10 Ottobre 2014, 17:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP