La tv cinese racconta Napoli: «È raro vedere persone senza casco» |Video

ARTICOLI CORRELATI
La tv cinese ha raccontato in un reportage la città di Napoli. La giornalista Zong Beilei ha visitato la metropoli e ha scoperto le sue tante bellezze, allontanando le tante voci negative che fanno spesso il giro del mondo.



CLICCA QUI PER IL VIDEO





Nell'articolo pubblicato sul sito news.cncnews.cn/ si legge: «Negli ultimi anni nei cuori di molti turisti cinesi è arrivata una cattiva impressione di Napoli: una città nel caos del traffico, sporca e con molti casi di microcriminalità. Tuttavia, negli ultimi tempi il trasporto pubblico e la sicurezza della città sono stati notevolmente migliorati» si legge nell'articolo.



«La giornalista - è scritto - ha visto raramente persone a bordo di scooter senza casco mentre la polizia di Stato ha lanciato una serie iniziative che hanno permesso di abbattere il tasso di criminalità del 20 per cento».



A dare alcuni consigli ai turisti è Michele Spina, capo dell'Ufficio prevenzione generale della Questura di Napoli: «Evitare di indossare ostentare orologi e preziosi, girare con prodotti hitech, non isolarsi evitare comprare da sconosciuti oggetti tecnologici».
Lunedì 10 Novembre 2014, 10:33 - Ultimo aggiornamento: 10-11-2014 14:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2014-11-10 19:43:00
e' tutto velo io essele cinese e vedele pochi cilcolale senza casco in Cina invece molti cinesi cilcolale senza casco e quando cadele fale male alla capoccia.
2014-11-10 18:02:00
Questa cosa non piacerà ai detrattori della nostra città essi che siano autoctoni che alloctoni
2014-11-10 15:54:00
finalmente ! ogni tanto una bella notizia fa veramente piacere ! certo che napoli è strana ci sono zone che sembra di vivere in un altra città .
2014-11-10 14:42:00
cinese x sarcasticboy , scusa ma se la giornalista ha visto tutte queste cose positive ,perche allora il dirigente mette sul chi va la i turisti ,e non credo sia una bella pubblicita in una citta dove i caschi non vanno solo portati ma anche indossati ,secondo me e tutta una trovata di qualche agenzia turistica cinese,itrasporti??.la sicurezza?? ( microcriminalita vera) mi sa che poi sie spento il televisore ed e finito il film.
2014-11-10 13:29:00
Chi viene da lontano è più obiettivo Non che a Napoli non ci siano problemi o delinquenza, ma i luoghi comuni fanno in modo che venga dipinta come la capitale del crimine cosa sicuramente falsa. Ad esempio, è assolutamente vero che, ad eccezione di pochi quartieri ghetto, il casco è di uso comune basta fermarsi ad un semaforo e guardare e pure molti continuano a dire che nessuno lo usa. Sig.Emigrato, visto che evidentemente ha fatto le sue valutazioni e le sue scelte, metta da parte quello che le rode e lasci in pace chi cerca di sperare e fare ancora a Napoli le persone come lei vogliono solo il male della città per dimostrare che le loro scelte sono giuste

QUICKMAP