Napoli, nasce a Fuorigrotta la prima accademia italiana per samurai | Foto

di Alessandro Bottone

Dopo il corso di Kendo, anche il Kenjutsu e il Ninjutsu arrivano a Napoli, nella prima accademia di arti samurai aperta in Italia. L’idea è venuta a due napoletani, padre e figlio, con la forte passione per queste pratiche giapponesi. Le tre discipline – di cui la prima un vero e proprio sport – hanno origini nell’antico Giappone. Esercizi che da tempo piacciono anche agli occidentali, che hanno iniziato a praticarli, attratti dal mix di arte e attività fisica.







E’ nata a Fuorigrotta, nei piani interrati dello Stadio San Paolo, l’a.s.d. ‘Samurai Academy’. In questa particolare accademia gli allievi sono istruiti alla sacra via del samurai, attraverso delle antiche tecniche di addestramento che ne forgiano il corpo ed il carattere. Oltre a insegnare tutti i segreti della mente combinata all'uso della spada, i maestri di questa scuola trasmettono il valore, l'onore, la fratellanza: i veri punti di forza dell'essere samurai.



Il corso di Kendo è tenuto da Alfredo Santopietro, terzo Dan riconosciuto dalla All Japan Budo Federation of Kyoto e consigliere federale della FIK, nonché ideatore di tutto il progetto. Quello di Kenjutsu - che i giapponesi considerano la vera arte marziale - sarà seguito da due grandi maestri della disciplina: Daniele Petrella e Fabio Branno, entrambi della scuola Kashima Shin Ryu. L’undicesimo Dan, Maurizio Petito, invece, seguirà gli allievi del Ninjutsu, disciplina nella quale si utilizzano tutte le armi classiche della filosofia ninja.



Apre, quindi, nel capoluogo campano un’esclusiva per tutti coloro che hanno passione nel vivere da vicino l’antico mondo orientale. «E' passato esattamente un anno da quando con mio padre scegliemmo di lavorare alla realizzazione di questo progetto» – dichiara Ruben Santopietro, vicepresidente dell’associazione - «Oggi, quella che nacque come una semplice idea, è diventata realtà e per la prima volta in Italia, in una delle città più belle del mondo, esiste un'accademia esclusivamente dedicata alle discipline samurai».



L’associazione - che rientra nella FIK, federazione italiana Kendo – ha sede nella palestra A all’interno dello stadio di Fuorigrotta.
Sabato 30 Agosto 2014, 19:51 - Ultimo aggiornamento: 30-08-2014 19:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP