Napoli. Arrestato diacono 50enne, stava abusando di un ragazzino. Era cappellano sulle navi da crociera

Venerdì 9 Gennaio 2015 di Paolo Barbuto
Napoli. Arrestato diacono 50enne, stava abusando di un ragazzino. Era cappellano sulle navi da crociera

Un diacono di 50, cappellano di bordo sulle navi da crociera, è stato arrestato a Napoli sorpreso in flagrante mentre aveva un rapporto sessuale con un minorenne all'interno di un internet point di piazza Garibaldi.

L'arresto è stato eseguito dagli agenti el nucleo tutela minori della polizia municipale, retto dal capitano Sabina Pagnano. I vigili hanno notato l'uomo che contrattava con il ragazzino e hanno iniziato a seguire i movimenti dei due. Quando il minorenne è entrato nell'internet poit, seguito dopo qualche minuto dal diacono, è scattato il blitz.

IL DATO CHOC: «OGNI NOTTE CENTO NAPOLETANI CERCANO BAMBINI PER FARE SESSO» - LEGGI

Gli agenti hanno aperto una delle cabine dell'internet point e hanno scoperto il ragazzino con i pantaloni già abbassati e l'uomo che lo toccava mentre guardava un filmato pornografico al computer. Quando è stato arrestato il diacono cinquantenne ha implorato: "non fatelo sapere a mia mamma". L'uomo ha detto di essere stato cappellano di bordo sulle navi da crociera.

LEGGI LA NOTIZIA

SUL MATTINO DIGITAL

Ultimo aggiornamento: 10 Gennaio, 18:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA