Approvato il progetto per il restauro della reggia di Portici

NAPOLI - Saranno restaurate le facciate del complesso monumentale della Reggia di Portici. Il sindaco metropolitano di Napoli, Luigi de Magistris - infoma una nota - ha approvato il progetto definitivo per i lavori di restauro delle facciate interne prospettanti sulla corte del palazzo reale di Portici per un importo di 2,1 milioni di euro.

Nel corso del 2014 le facciate della Reggia sono state interessate da un distaccamento di intonaco e caduta di calcinacci che, per la tutela dell'incolumità pubblica e la conservazione del bene storico, hanno reso necessario e non più rinviabile gli interventi di restauro.

Il sito reale borbonico, opera di Medrano, Canevari, Fuga e Vanvitelli, è una delle architetture più significative dell'intero territorio metropolitano. Il progetto di restauro prevede un intervento di recupero architettonico ed artistico, improntato, laddove possibile, al criterio del ripristino filologico, attraverso l'utilizzazione dei dati desunti dalle ricerche documentarie e bibliografiche.

In particolare, il progetto si articolerà nel restauro degli stucchi e delle modanature a fasce rette o curve, nel restauro dei timpani dei balconi, dei capitelli, della cornice in stucco tra il primo ed il secondo livello, nel restauro e revisione degli intonaci, nella revisione degli abachini di ardesia, nella tinteggiatura delle superfici intonacate, nella revisione e restauro degli infissi esterni di legno, nel ripristino del canalone al di sopra del cornicione di coronamento, nella pulizia dei portali, nella revisione del manto di copertura a tetto, nella bonifica di elementi in facciata contenenti amianto.
Giovedì 3 Dicembre 2015, 11:04



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP