Choc in Campania. Bimbo di un anno arriva morto in ospedale: i medici trovano lividi sul volto

di Petronilla Carillo

NOCERA INFERIORE - Quando i genitori lo hanno messo tra le braccia dei medici dell'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore il bimbo era già morto.



Inutili i tentativi dei sanitari di rianimare il piccolo di un anno ma, durante le manovra di primo soccorso, hanno notato delle ecchimosi sul volto, in prossimità del naso. Così hanno allertato i carabinieri.



I genitori hanno spiegato che il bambino era caduto a terra ma che era avvenuto qualche giorno prima. Il medico legale incaricato dalla procura di eseguire l'esame esterno, non ha escluso che la caduta possa essere tra le cause del decesso del piccolo, morto per arresto cardiocircolatorio. Il magistrato di turno ha disposto l'autopsia per capirne di più.
Domenica 19 Luglio 2015, 18:39 - Ultimo aggiornamento: 19-07-2015 18:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP