Chiede la mano della fidanzata 18enne morta e le infila l'anello, la foto commuove il web

Abigail Hall e Josh Thompson (Mirror)
di Emiliana Costa

LONDRA - Le ha infilato l'anello al dito e le ha chiesto la mano. Si tratta dell'estremo saluto di un giovane inglese, Josh Thompson, che si è fidanzato con la sua ragazza, Abigail Hall, dopo che la giovane è morta improvvisamente all'età di 18 anni.



Accade a Doncaster, nel Regno Unito. Come riporta il Mirror, Josh stava insegnando tennis a Corfù quando viene a sapere che Abigail è morta.







Il ragazzo sconvolto torna in Inghilterra e chiede ai genitori della giovane di poter salutare un'ultima volta l'amata chiedendole la mano.



A quel punto Josh tira fuori l'anello di fidanzamento e glielo infila al dito. Come ultima e struggente promessa d'amore.



La foto dell'anello al dito condivisa su Facebook è diventata virale. E Josh ha commentato: "Non ci sono parole per esprimere l'amore che ho per lei, era la ragione per cui mi svegliavo al mattino".



Abigail è stata ritrovata morta in casa dai suoi amici. Aveva appena iniziato l'università a Sheffield, dove studiava Scienze biomediche. La polizia fa sapere che non sembrano esserci circostanze sospette. Si attende l'esito delle analisi del medico legale.



VIDEO CORRELATO - La moglie sta morendo, il marito 92enne le canta la loro canzone

Sabato 26 Settembre 2015, 14:36 - Ultimo aggiornamento: 29 Settembre, 11:59



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP