Junior Masterchef, il nuovo giudice sarà il napoletano Gennaro Esposito

Gennaro Esposito in cucina
di Ilenia De Rosa

Vico Equense. «Insegnerò ai bambini che il lavoro in cucina non è un gioco. Sarò il duro della situazione». Così lo chef Gennaro Esposito, gestore de «La Torre del Saracino» a Vico Equense, di «Mammà» a Capri e di «It» a Ibiza, sarà il nuovo giudice della trasmissione televisiva Junior Masterchef. Le riprese sono già cominciate e lo chef campano sta affiancando i colleghi Bruno Barbieri e Alessandro Borghese presso gli studi di Milano. «Abbiamo già registrato qualche puntata – racconta Esposito – e ho riscontrato molto entusiasmo. Alcuni bambini hanno talento, altri sono molto volenterosi.



L’importante è, però, che capiscano che in cucina non si scherza. Anche se per molti di loro si tratta di una passione e, ovviamente, non ancora di un lavoro devono imparare alcune regole e affrontare con serietà questa esperienza. Alessandro Borghese viene visto dai piccoli aspiranti chef come un amico, Bruno Barbieri come il saggio, io sono più il cattivo del film». Gennaro Esposito è il secondo chef napoletano ingaggiato da Sky. Il collega Antonino Cannavacciuolo, anche lui originario di Vico Equense, è, infatti, attualmente impegnato nelle registrazioni di Masterchef, versione adulti, in qualità di giudice.
Mercoledì 26 Agosto 2015, 16:24 - Ultimo aggiornamento: 26-08-2015 17:32



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2015-08-27 09:03:32
Format del tutto fuori dal mondo: in nessuna famiglia viene insegnato ai bambini come si cucina!

QUICKMAP