Amazon dichiara guerra alle false recensioni: «Danneggiano l'e-commerce»

I siti di vendita online fanno molto affidamento sulle recensioni degli utenti, ma spesso qualcuno mette i bastoni tra le ruote. Amazon ha così deciso di dichiarare guerra ai siti promettono la pubblicazione di recensioni fasulle sul sito di e-commerce, facendo così lievitare artificialmente la percezione della qualità di alcuni prodotti e l'affidabilità dei venditori Il colosso di Seattle, secondo quanto riportato da GeekWire, avrebbe aperto una causa ad hoc in California.



"Anche se si tratta di un piccolo numero, queste recensioni rischiano di minare la fiducia che i clienti e la stragrande maggioranza dei venditori e produttori hanno posto in Amazon - si legge nella causa -, offuscandone così il marchio. Amazon proibisce severamente ogni tentativo di manipolare le recensioni dei clienti e sorveglia attivamente il suo sito web per rimuovere recensioni false, fuorvianti, e non autentiche".



La causa è stata avviata contro Jay Gentile, spiega GeekWire, identificato da Amazon come operatore del sito buyazonreviews.com, citato insieme ad altri tre - il cui operatore è invece sconosciuto - buyamazonreviews.com, bayreviews.net e buyreviewsnow.com. Queste piattaforme vengono accusate di offrire ai venditori di Amazon la possibilità di acquistare recensioni false da 4 o 5 stelle, il massimo in termini di gradimento che si può assegnare a un prodotto acquistato tramite il sito di Amazon.Sentito via chat da GeekWire, l'operatore di buyamazonreviews.com sostiene che non fa nulla di male: i suoi utenti ricevono sconti o prodotti gratis ma si impegnano a fornire recensioni "oneste".
Martedì 14 Aprile 2015, 12:53 - Ultimo aggiornamento: 21 Aprile, 19:48



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP