Abruzzo, padre-padrone arrestato per abusi sulla figlioletta: lo ha denunciato la moglie

Sabato 28 Agosto 2021 di Matteo Bianchini
Abruzzo, padre-padrone arrestato per abusi sulla figlioletta: lo ha denunciato la moglie

Tentativi di abusi sessuali sulla figlia minorenne: in carcere padre padrone di Martinsicuro. E' solo una parte della triste vicenda andata in scena nella città truentina e che ha visto protagonista in negativo un uomo di 51 anni, padre di due ragazze minorenni, che dopo la separazione dalla moglie aveva iniziato a macchiarsi di una preoccupante escalation di atti persecutori. A quanto pare, non si era mai rassegnato alla fine della relazione e non perdeva occasione per scagliarsi contro l'ormai ex moglie riempiendola di ogni tipo di insulto. Faceva di tutto per incontrarla e appena riusciva a fermarla la apostrofava in tutti i modi peggiori possibili.

Ma i suoi soprusi, ormai all'ordine del giorno, non risparmiavano nemmeno le povere figlie minorenni che dovevano subire senza motivo tali deplorevoli atteggiamenti. Ma, purtroppo, c'è di più. In un'occasione, come riferito dalla ex moglie ai militari della stazione di Martinsicuro, il 51enne aveva anche tentato un approccio sessuale con una delle due figlie, iniziando a palpeggiarla nelle parti intime. Provvidenziale fu l'intervento della donna che, vistasi ormai in un punto di non ritorno, ha trovato poi il coraggio di recarsi nella caserma di Martinsicuro e raccontare l'incubo che era ormai costretta a vivere da tempo insieme alle due figlie. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA